user_mobilelogo

Brochure logoNei giorni scorsi la Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con il Comune capofila di Comano Terme, ha presentato al Ministero dell'Ambiente, del Territorio e del Mare la candidatura a Riserva della Biosfera del Programma "MaB Unesco" dell'area tra le Dolomiti di Brenta e il Lago di Garda denominata "Alpi Ledrensi e Judicaria". Si tratta di un territorio di 47 mila ettari nei bacini dei fiumi Sarca e Chiese, comprendente 11 Comuni, due Comunità di valle ed una parte del Parco Naturale Adamello-Brenta.
In occasione della presentazione ufficiale della candidatura è stato organizzato un programma di iniziative nei giorni 10 e 11 ottobre, per avviare costruttivi rapporti con le altre Riserve della Biosfera del Nord Italia e delle Alpi - già riconosciute e/o candidate - per conoscerne le caratteristiche e il percorso fin qui svolto, nonché per valutare la possibilità di promuovere insieme i territori, con le rispettive ricchezze, in occasione di un evento di rilevanza mondiale come EXPO Milano 2015. L'evento sarà anche l'occasione per far conoscere alla cittadinanza e ai portatori di interesse le esperienze significative delle Riserve MAB già decollate.

Le due giornate sono ricchissime di iniziative che si svolgono in Val del Chiese, in Val di Ledro, a Tenno e nelle Giudicarie esteriori.

Clicca qui per scaricare il programma completo delle manifestazioni.

 

Muse nov 2014 logoLa rete degli Ecomusei del Trentino organizza per sabato 15 novembre 2014 un incontro dal titolo: "Patrimonio culturale, comunità e sviluppo locale". Sede dell'incontro, il MUSE di Trento. Interviene un personaggio di eccezione, come Hugues de Varine, archeologo, storico e museologo francese, consderato il padre degli Ecomusei. Accanto a lui, Daniele Jalla, presidente di ICOM Italia (International Council of Museums), Michele Lanzinger, direttore del MUSE, e Walter Nicoletti, di Scuola di comunità.

Domenica 16 novembre prosegue nella stessa sede il confronto tra i partecipanti con l'intento di promuovere tra gli Ecomusei una nuova rete mazionale.

Clicca qui per la locandina degli incontri.

Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione.

 

Giornata Paesaggio Tenno 14 logoIl 21 settembre prossimo l'Ecomuseo organizza a Tenno la Giornata del paesaggio. In collaborazione con il Consorzio di tutela dei prodotti agricoli del Tennese, si andrà alla scoperta del mondo della vite, dalla vendemmia alla produzione del vino con una passeggiata suggestiva lungo i terrazzamenti tipici della zona. Il ritrovo è alle ore 15.00 a Tenno presso il parcheggio antistante la sede dei vigili del fuoco.

Gli interessati devono prenotarsi ad uno dei seguenti numeri (entro il 18 settembre): 3391953079 o 3403547108.

A conclusione dell'iniziativa, per chi lo desidera, una cena a tema alle 18.30 presso il ristorante "Alla croce" di Tenno (costo 20 €) con il seguente menu: risotto al Traminer di Tenno, stracotto di bue al Merlot "Crea" (con crema di patate rosse locali e insalata mista dell'orto), crepes con confettura di uva fraga, il tutto accompagnato da Traminer aromatico "Prea" e Merlot "Crea".

Un'ottima iniziativa per trascorrere assieme una giornata interessante.

 

 

festival Miele logo

 

Dopo il grande successo dell’edizione 2013, torna anche quest’anno il festival dedicato al Miele di montagna, alle erbe officinali e alle piante spontanee organizzato dall’Azienda per il Turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta, dall’Ecomuseo della Judicaria e dall’Associazione Apicoltori trentini. 

 

Due giorni -  sabato 30 e domenica 31 agosto – con un programma ricco di degustazioni, laboratori, incontri di approfondimento dedicati al miele e alle erbe.  Sabato 30 sono in programma momenti di degustazione dedicati al miele e alle erbe. Nel pomeriggio inoltre Francesco Panella,  presidente di Unaapi (associazione impegnata in azioni, programmi e attività collettive di respiro nazionale per la salvaguardia di api e apicoltura) dedicherà un incontro di approfondimento intitolato “L'agricoltura del domani? Quella che non stermina le api che l'impollinano...”. Un appuntamento importante sarà la sera, alle ore 21.00 presso il teatro tenda di Ponte Arche, con lo spettacolo La Solitudine dell’Ape  - con Andrea Pierdicca e gli Yo Yo Mundi, per la regia di Antonio Tancredi. Andrea Pierdicca e gli Yo Yo Mundi interpretano una narrazione che intreccia musiche e parole, ragionamenti e canzoni, come fosse un unico testo, con la musica ad aiutare gli slanci lirici ma anche a fare da contrappunto ai momenti ironici. Una narrazione da vedere e da ascoltare, in quella forma che accomuna chi racconta con parole e con musica. Una narrazione per non lasciare sola lʼape e gli apicoltori nella lotta contro quel nemico moderno, intelligente, ma molto letale, che abbiamo contribuito, direttamente o indirettamente, a creare.

 

Una narrazione per scoprire un piccolo mondo che vive accanto a noi e che regala a chi lo sa osservare preziosi consigli, per il presente e per lʼavvenire.

 

Il festival continua la domenica mattina con l’apertura del mercatino, dove è possibile acquistare erbe officinali e miele direttamente dai produttori del territorio. Alle ore 10.30 l’appuntamento è con la presentazione del libro “Le erbe dei nostri campi” di Emma Clauser che guiderà anche la passeggiata delle ore 14.00 a Castel Campo, alla ricerca di erbe spontanee commestibili. Inoltre, intrattenimento e incontri-laboratorio dedicati alle erbe in cucina.

 
  1. Sarà presente anche lo stand della campagna Bee Life, che ha l’obiettivo di sensibilizzare e raccogliere fondi in difesa delle api e della biodiversità. Una mobilitazione dal basso che ha come protagonisti gli apicoltori e la cittadinanza, per un’agricoltura senza pesticidi killer d’api e d’insetti impollinatori. 
  2. Per i bambini, sabato e domenica pomeriggio, laboratori tematici dedicati alla costruzione delle casette per le api e una grande caccia al tesoro sulle api e il miele. 
  3. Domenica, durante il festival, saranno presenti anche le mostre:
 
  • LE API PER UN’AGRICOLTURA DUREVOLE – mostra di vignette del concorso promosso da Unaapi, Conapi, Aapi, Slowfood Italia e Greenpeace.
  • API E FIORI DAL TRENTINO – mostra fotografica sul mondo delle api e dei fiori presenti sui prati del Trentino
  • PAGINE UTILI – mostra di libri a tema a cura della Biblioteca di Valle
  • MINIMALI COLLECTION – mostra di sculture minimali in legno dedicate al mondo degli insetti e dei piccoli animali di Sisto Cazzolli
 

Infine, a partire dalla settimana precedente il weekend del festival, speciali menu a tema dedicati alle erbe e al miele nei ristoranti della zona aderenti.

 

Per info: www.visitacomano.it ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 
facebook_page_plugin

Ecomuseo

ecomuse 300

Territorio

territorrio 300

Percorsi

percorsi 300

Progetti

progetti 300

News

news 300

Contatti

Ecomuseo della Judicaria "Dalle Dolomiti al Garda"
via G. Prati, 1
38077 Comano Terme (TN)
cell. 3403547108
tel. 0465701434
e-mail: ecomuseojudicaria@dolomiti-garda.it

Seguici su:

facebook 48   instagram 48   twitter 48  

 

 

LogoEnteEcomuseo 150.1

Gallery